Venerdì, 24 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca San Luca torna ad essere zona rossa
CORONAVIRUS

San Luca torna ad essere zona rossa

di
san luca, zona rossa, Reggio, Cronaca
Un panorama del paese di San Luca

Dalle 22 di ieri sera, efino alle 24 del 18 settembre, il Comune di San Luca torna ad essere zona rossa. La misura preventiva è stata disposta con ordinanza n. 68 dell’8 settembre dal presidente ff della Regione Calabria, Antonino Spirlì, perché nel Comune che è già stato chiuso nel mese di marzo, quando i contagiati erano centosettanta, gli infettati sono aumentati di nuovo.
Secondo gli ultimi dati forniti dall’ufficio del sindaco, i nuovi contaminati sono circa novanta. Due di questi sono stati trasferiti d’urgenza al Grande Ospedale Metropolitano di Reggio Calabria, mentre un altro è stato trasferito a Catanzaro. Una misura necessaria, quindi, volta a contenere l’espandersi a macchia d’olio in un comune in cui non tutti i cittadini sono vaccinati, e nello stesso tempo osservano con troppa superficialità le norme in materia di contenimento del virus. Anche se la vera causa della nuova ondata che getta di nuovo nella paura il paese di Corrado Alvaro, sia da attribuire alle tante feste di matrimonio e battesimo celebrate in questi ultimi due mesi.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook