Mercoledì, 20 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Una fogna a cielo aperto a Reggio, ecco come è ridotto il quartiere di S. Caterina
LA POLEMICA

Una fogna a cielo aperto a Reggio, ecco come è ridotto il quartiere di S. Caterina

Da mesi una fogna a cielo aperto scorre generando una fonte di pericolo che i residenti dell’area non sono più disposti a tollerare

Ancora nessun intervento. Intanto il perimetro del disastro continua ad allargarsi tanto che una macchina è caduta dentro l’enorme cratere che si è aperto nel terreno. Il risultato? Danni per diverse centinaia di euro alla vettura e il tombino ribaltato. Almeno così è più visibile e forse nessun altro rischierà di finirci dentro.

La situazione in via Salita Stazione a Santa Caterina continua a peggiorare. Da mesi una fogna a cielo aperto scorre generando una fonte di pericolo che i residenti dell’area non sono più disposti a tollerare. Minacciano esposti. Da due mesi circa i liquami rendono l’aria irrespirabile e rendono off limits l’area. Solo che di la per forza di cose i residenti devono passare. E così sono costretti a convivere in un contesto poco rassicurante rispetto ai rischi per la salute. Hanno segnalato, chiamato più volte gli uffici tecnici del Comune. Ma al momento nessuno è intervenuto.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook