Mercoledì, 20 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rifiuti, la raccolta a Reggio non si fermerà
AMBIENTE

Rifiuti, la raccolta a Reggio non si fermerà

di
Il sindaco rassicura dopo lo stop del Tar e difende l’operato dei commissari esterni: «Il bando è pienamente legittimo»
reggio calabria, rifiuti, Reggio, Cronaca
Demetrio Barreca, Giuseppe Falcomatà, Paolo Brunetti e Domenico Richichi

Sui concetti di trasparenza e chiarezza in merito al grave problema della raccolta e smaltimento dei rifiuti in città il sindaco, Giuseppe Falcomatà, ha chiamato a raccolta l’opinione pubblica, per comunicare il lavoro intrapreso per superare l’attuale momento legato alla sospensione dell’aggiudicazione del bando per la gestione del servizio di raccolta dei rifiuti alla Teknoservice decisa dal Tar Calabria. Nel corso di una conferenza stampa, svolta al salone dei lampadari di Palazzo San Giorgio, il primo cittadino ha fatto il punto insieme all’assessore all'ambiente Paolo Brunetti, al direttore generale del Comune Demetrio Barreca e al dirigente del settore ambiente Domenico Richichi. «Venerdì è emersa una forte preoccupazione in merito al servizio di raccolta dei rifiuti soprattutto per il periodo che va dal 31 ottobre in poi – ha affermato Falcomatà – ma in questi giorni non abbiamo mai smesso di lavorare e con tutte le istituzioni preposte e i sindacati ci siamo posti l'obiettivo di non interrompere nemmeno per un giorno, il servizio di igiene urbana».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook