Domenica, 05 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Reggio, ai tecnici l’ultima parola sulla discarica
AMBIENTE

Reggio, ai tecnici l’ultima parola sulla discarica

di
La sentenza del Tar e l’iter per la realizzazione dell’unico impianto pubblico del territorio metropolitano
discarica, melicuccà, nuova vasca, Reggio, Cronaca
La costruzione della nuova vasca della discarica di Melicuccà

Una sentenza che non compromette la realizzazione della discarica. Dalla Città metropolitana gettano acqua sul fuoco rispetto all'esito del ricorso con cui il Comune di Palmi ha contestato l'operazione di bonifica del sito e tutto l’iter che procedurale, conferenza dei servizi compresa. Attorno alla realizzazione dell’unica discarica pubblica del territorio metropolitano si nutrivano le speranze di superare l’emergenza che da mesi sta mettendo in ginocchio i Comuni dell’Ato. Ma occorre attendere. E non solo per via del ricorso. Si attende che i tecnici formalizzino l’esito delle indagini che hanno condotto sul territorio. Della vicenda sono sono stati investiti Regione e Ministero. Le prime indagini sono state curate dai tecnici del Cnr al fine di conoscere e valutare i rapporti idrogeologici tra gli impluvi superficiali e l’eventuale falda sotterranea presente nell’area della discarica con l’obiettivo di ricostruire i corpi idrici e le possibili interferenze con le aree circostanti, con particolare riferimento all’acquifero che alimenta la sorgente Vina, anche in relazione ai potenziali percorsi di migrazione dal sito della discarica.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook