Domenica, 05 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Reggio, in porto un assaggio di... crociere. Al lavoro per aumentare gli scali
TURISMO

Reggio, in porto un assaggio di... crociere. Al lavoro per aumentare gli scali

di
La “Jacques Cartier” cattura l’attenzione, dietro c’è un piano ambizioso per tutto lo Stretto
crociere, porto, reggio calabria, Reggio, Cronaca
La lussuosa nave “Le Jacques Cartier” in sosta al porto di Reggio

Reggio e il “sogno” delle crociere: di mezzo si è messo certamente il Covid, ma il progetto resta in rampa di lancio. Si muove ancora sottotraccia il lavoro dell’Autorità portuale in sinergia, fra gli altri, con la Camera di commercio. E un passo importante dell’attività di studio – da affiancare alla necessaria promozione internazionale del territorio – può essere compiuto con la ricerca “Crocieristi nell’Area dello Stretto: un’analisi del presente per meglio impostare l'accoglienza nelle prossime stagioni”. La presentazione si è tenuta nelle scorse settimane a Messina, a conferma di quanto la sfida sia di tutto lo Stretto. Nella città siciliana approdano già da anni i “giganti del mare”, ma la Calabria è ancora tagliata fuori dai flussi. E oggi la strategia dell’Autorità portuale – unico esempio di ente biregionale in un’area dalle caratteristiche omogenee – punta a coinvolgere tutti i porti di competenza, compreso Reggio.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook