Lunedì, 06 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sfruttamento della prostituzione nelle contrade di San Ferdinando, 6 sanzioni
CARABINIERI

Sfruttamento della prostituzione nelle contrade di San Ferdinando, 6 sanzioni

Elevate sanzioni amministrative da 1200 euro a sei donne di origine romena

Rimane costante l’impegno dell’Arma nell’attività di repressione e contrasto al fenomeno dello sfruttamento della prostituzione, purtroppo sempre attuale e particolarmente e particolarmente diffuso nel territorio della piana di Gioia Tauro.
In tale ottica, che nel corso di servizi svolti in fascia orario notturna, i militari della Compagnia di Gioia Tauro, hanno identificato e sanzionato tra le contrade di San Ferdinando sei donne straniere di origine romena.
Impegnati nella loro quotidiana azione di presidio del territorio, i militari dell’Arma hanno predisposto una serie di servizi straordinari di controllo del territorio: un’attività nevralgica, che testimonia l’attenzione riposta alla molteplicità dei reati di genere, ancora più significativa in considerazione della prossima ricorrenza, il 26 novembre, della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.
Più nello specifico, nell’espletare controlli mirati tra le contrade più isolate del Comune di San Ferdinando, i militari in ottemperanza al divieto dell’attività di prostituzione, lungo le strade comunali, imposto da un’ordinanza adottata dal Comune di San Ferdinando, hanno elevato sanzioni amministrative per un ammontare di 1200 euro a sei donne di origine romena di età compresa tra i 38 e i 24 anni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook