Giovedì, 20 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Reggio, il centrodestra ordina: dimissioni
PALAZZO S. GIORGIO

Reggio, il centrodestra ordina: dimissioni

di
Appuntamento dal notaio e, una volta raccolte tutte le firme, di corsa a Palazzo San Giorgio

La riunione è stata lunghissima e, a tratti, snervante. E anche ricca di adrenalina, come un giro sulle montagne russe. Un po' su e un po' giù. Alti e bassi in continuazione tra una soluzione che appariva a portata di mano e poi si allontanava... chi punta tutto sulle dimissioni dei consiglieri per mettere alle corde un'Amministrazione comunale in cerca di se stessa e chi, invece, tira il freno perché ci vuole riflettere bene. Un pomeriggio domenicale “bestiale” per il centrodestra in riva allo Stretto, con Forza Italia, Fratelli d'Italia, Coraggio Italia e Lega che hanno dedicato parecchie ore al “caso Reggio” per trovare una soluzione condivisa e sempre con un filo diretto con Roma. Con i vertici dei partiti di centrodestra che sono stati informati passo passo di ogni pensiero, di ogni fiato, di ogni parola, di ogni - possibile, eventuale - decisione. Si è entrati in conclave alle 16 e si è discusso per molte ore fino alle 23. Analizzando ogni aspetto della delicatissima situazione di Palazzo San Giorgio.

L'articolo integrale potete leggerlo nell'edizione cartacea – Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook