Martedì, 24 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rosarno, trovata una sistemazione per 6 delle 11 famiglie
VIA PITAGORA

Rosarno, trovata una sistemazione per 6 delle 11 famiglie

di

È una corsa contro il tempo quella ingaggiata dalla Commissione straordinaria per completare lo sgombero della “zona rossa” adiacente il palazzo di via Pitagora a rischio crollo.
La pressante azione di convincimento bonario compiuta sugli 11 nuclei familiari, che hanno ricevuto l’ordinanza di sgombero immediato delle abitazioni, ha prodotto parzialmente i suoi frutti. Sei nuclei, per complessivi 11 soggetti, hanno già provveduto a trasferirsi in case prese in affitto, aderendo alla proposta del Comune di assegnare a ciascun nucleo un ristoro mensile di 500 euro per tre mesi, prorogabili fino a sei, un lasso di tempo ritenuto congruo per completare definitivamente la messa in sicurezza dell’intera area. Restano da sistemare le altre 5 famiglie, per un totale di 17 persone, tutte appartenenti allo stesso casato, che nonostante il pressing benevolo dei commissari e dei dirigenti comunali perché si allontanino al più presto dalla zona ad alto rischio non ritengono accettabili le offerte loro fatte di trasferirsi in un residence a San Ferdinando messo a disposizione dal Comune oppure ricevere il contributo di 500 euro per il fitto, come hanno fatto le altre famiglie.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook