Lunedì, 08 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Malore mentre correva tra Siderno e Locri, morto agente di scorta del giudice Gratteri
SABATO SERA

Malore mentre correva tra Siderno e Locri, morto agente di scorta del giudice Gratteri

di
Della Polizia di Stato in forza al commissariato di pubblica sicurezza di Siderno, Roberto Valastro, di 42 anni.
roberto valastro, Reggio, Cronaca
Questura di Reggio Calabria

E morto per un improvviso malore mentre faceva jogging l’agente della Polizia di Stato in forza al commissariato di pubblica sicurezza di Siderno, Roberto Valastro, di 42 anni. Il poliziotto, conosciuto e stimato da tutti, svolgeva da diversi anni il servizio di scorta e in particolare già da tempo era uno dei cosiddetti “angeli custodi” del procuratore capo di Catanzaro, Nicola Gratteri.
La tragedia si è consumata nella serata di sabato scorso mentre l’agente della Polizia di Stato, essendo libero dal servizio, faceva jogging lungo il tratto di arenile tra Locri e Siderno. L’allarme è stato lanciato dalla moglie, che non riuscendo, a tarda sera, a contattarlo, ha telefonato a diversi colleghi. Roberto Valastro, originario di Condofuri ma residente ormai da tempo con la famiglia a Locri, lascia la moglie e due figli.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook