Giovedì, 27 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Reggio, la Procura indaga sul restyling di Piazza De Nava
INCHIESTA

Reggio, la Procura indaga sul restyling di Piazza De Nava

La Fondazione Mediterranea va avanti nella sua battaglia dopo la presentazione di un esposto
Reggio, Cronaca
Piazza De Nava a Reggio Calabria

La Fondazione Mediterranea, si è fin dall’inizio opposta al progetto della Soprintendenza su Piazza De Nava, che prevede la totale demolizione dell’esistente. Il rifiuto della Soprintendenza a un doveroso confronto pubblico con la cittadinanza ha lasciato molto perplessi e ha generato il sospetto che vi possano essere interessi che, pur legittimi, collidono con quelli pubblici. Un fatto nuovo deriva dall’accesso agli atti effettuato presso il Comune di Reggio. Il restauro di piazza De Nava era stato già progettato dal Comune tra il 2003 e 2007 e denominato “Lavori di riqualificazione di Piazza De Nava”. Questo progetto, conservativo e rispettoso dei luoghi, abortì per una serie di limitazioni e vincoli posti dalla Soprintendenza.
Nell’esposto alla Procura della Repubblica presentato da Vincenzo Vitale, presidente della Fondazione Mediterranea, vengono evidenziati alcuni punti critici dell’operato della Soprintendenza, che ha applicato due pesi e due misure per valutare il progetto del Comune e il suo.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook