Venerdì, 20 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Altri 12 comuni del Reggino in zona arancione. Platì resta in "rosso"
CORONAVIRUS

Altri 12 comuni del Reggino in zona arancione. Platì resta in "rosso"

Reggio, Cronaca
Roberto Occhiuto

Il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, ha firmato questa sera un’ordinanza in tema di contrasto al Covid 19 con la quale proroga la «zona rossa» nel Comune di Platì (Reggio Calabria), e dispone la «zona arancione» in 12 Comuni della Provincia di Reggio Calabria, in particolare Bagaladi, Bova Marina, Brancaleone, Caulonia, Cosoleto, Gioiosa Ionica, Monasterace, Montebello, Placanica, San Luca, Seminara, Stignano.

Il provvedimento è motivato dal fatto che in questi Comuni permane «una situazione di criticita in termini di rischio di espansione epidemica per il superamento di diversi parametri». La «zona rossa» per Platì è prorogata fino a tutto il 23 gennaio. La «zona arancione» nei 12 Comuni del Reggino è invece disposta da domani fino a tutto il 26 gennaio. L’ordinanza del presidente Occhiuto inoltre proroga, fino al 23 gennaio, la zona arancione nei Comuni di Rosarno, Africo, Feroleto della Chiesa, Mammola (Reggio Calabria). Restano «zona arancione» ma solo fino al 19 gennaio Benestare, Bianco, Cittanova, Gioia Tauro, Marina di Gioiosa Ionica, Palizzi e Roccella Jonica (Reggio Calabria). Escono dalle misure restrittive, invece, Cinquefrondi, Galatro, Melicucco, Rizziconi, San Roberto, Taurianova e Polistena (Reggio Calabria).

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook