Giovedì, 30 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Reggio, “Un fiore dentro le mura” per i diritti delle detenute
L'INIZIATIVA

Reggio, “Un fiore dentro le mura” per i diritti delle detenute

di
L’evento si è tenuto presso la casa circondariale di via San Pietro. Iniziativa voluta dall’avvocato Giovanna Russo dell’associazione Adgi

Si è rinnovata anche quest’anno la manifestazione “Un fiore dentro le mura”. Giunto alla seconda edizione, l’evento, promosso dal Garante comunale dei Diritti delle persone private della libertà personale Giovanna Russo, si è tenuto presso la casa circondariale di via San Pietro.
Come anticipato nella recente relazione annuale, Giovanna Russo ha rinnovato il gesto di rendere omaggio ai diritti delle donne detenute attraverso il simbolo di un fiore. L’edizione di quest’anno, che si è svolta nella significativa giornata dell’8 marzo, si è avvalsa della presenza delle iscritte all’Associazione Adgi, che già da qualche mese avevano manifestato alla Garante cittadina la volontà di collaborare per mettere in campo le iniziative volte a tutela della difesa dei diritti delle persone detenute.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook