Giovedì, 30 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Confindustria si schiera in difesa del Museo di Reggio Calabria
SITUAZIONE CRITICA

Confindustria si schiera in difesa del Museo di Reggio Calabria

La carenza di personale rallenta le attività. Vecchio: necessario che vengano assegnare subito le risorse
confindustria, museo, Reggio, Cronaca
Il Museo Archeologico di Reggio Calabria

La drammatica situazione del Museo archeologico nazionale inizia a fare breccia in associazioni e istituzioni. La prima a prendere posizione è Confindustria che chiede a tutti di fare la propria parte per sostenere l’attività di Palazzo Piacentini. «Fare la più ampia convergenza istituzionale intorno al Museo archeologico nazionale di Reggio Calabria e risolvere al più presto la questione legata alla carenza del personale». Ad invocare questo percorso costruttivo è il presidente di Confindustria Reggio, Domenico Vecchio, che aggiunge: «È impensabile, anzi inaccettabile, che il venire meno all'interno dell'organico del Museo di unità, seppur alcune delle quali altamente qualificate, possa compromettere la vita di un'istituzione di eccellenza culturale, che tanti effetti positivi riversa in campo turistico ed economico sul nostro territorio».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook