Venerdì, 02 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Locri, rissa tra giovani davanti al Comune: feriti. Indagini in corso
LA DENUNCIA

Locri, rissa tra giovani davanti al Comune: feriti. Indagini in corso

di
Un gruppetto di 6-7 giovani si sono scontrati e qualcuno ha tirato fuori un coltello causando il ferimento di tutti i contendenti, di cui due in modo particolare. Solo l’intervento di un funzionario comunale li ha messi in fuga

Pomeriggio di sangue in pieno centro a Locri, un paio d’ore dopo il minuto di silenzio per commemorare la strage di Capaci e la morte del magistrato Giovanni Falcone.
Erano le 13,50 quando gli amministratori comunali e gli impiegati hanno sentito urlare sul marciapiede antistante il palazzo municipale. Pochi attimi e ci si è subito accorti che si trattava di una rissa tra un gruppetto di 6-7 giovani della zona che, dalle parole sono subito passati alle vie di fatto. Qualcuno ha tirato fuori un coltello causando il ferimento di tutti i contendenti, di cui due in modo particolare.

Solo l’intervento di un funzionario comunale li ha messi in fuga e, particolare raccapricciante, le macchie di sangue sono ancora ben visibili sul marciapiede e la macabra scia si è prolungata fino a edifici distanti decine e decine di metri dal luogo teatro della rissa.
Secondo una prima ricostruzione dei fatti, uno dei contendenti avrebbe fatto in tempo a recuperare la scarpa che era rimasta nell’atrio del palazzo di città mentre metà dei giovani sarebbe riuscita a salire su un’automobile. Le ferite rimediate da tutti avrebbero reso necessario il ricorso alle cure ospedaliere.
Sul posto sono immediatamente intervenuti i Carabinieri che stanno conducendo le indagini del caso.

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook