Lunedì, 27 Giugno 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Reggio, mettevano in vendita merce rubata: quattro arresti
CARABINIERI

Reggio, mettevano in vendita merce rubata: quattro arresti

I Carabinieri del Comando Provinciale di Reggio Calabria hanno eseguito un’ordinanza di applicazione di misura cautelare nei confronti di 4 persone, per ricettazione in concorso, con l’aggravante della recidiva reiterata. In particolare, le indagini sono state avviate a seguito della denuncia contro ignoti sporta da un cittadino presso la locale Caserma dei Carabinieri, per il furto di un trattore e di altro materiale agricolo di sua proprietà, nel capoluogo. Il 23 febbraio scorso i carabinieri impegnati su strada, nel corso di un normale controllo del territorio, hanno fermato un furgone su cui era trasportato e occultato un trattore agricolo con caratteristiche sovrapponibili a quelle del mezzo oggetto di furto.

Nella circostanza, i militari avevano sottoposto a controllo anche un’auto con a bordo tre degli arrestati, che precedeva lo stesso furgone e che alla vista della pattuglia aveva fermato spontaneamente la sua corsa in attesa di verificare l’esito del controllo in corso, con evidente funzione da "staffetta", desumendosi - come poi emerso dai successivi riscontri - l'espressione di un comune interesse a quel trasporto. Il controllo incrociato dei dati ha infine consentito di ricostruire le circostanze del fatto.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook