Mercoledì, 17 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Problemi al depuratore “Notaro”, Montebello mette in mora Melito
AMBIENTE

Problemi al depuratore “Notaro”, Montebello mette in mora Melito

di
Il malfunzionamento si ripercuote anche sui centri viciniori

Il malfunzionamento del depuratore di contrada Notaro crea situazioni di forte disagio anche fuori dai confini comunali. Capita così che dall’ufficio lavori pubblici e manutenzione di Montebello Jonico, il cui litorale ha dovuto anche recentemente fare i conti con i liquami finiti in mare, arrivi una lettera-denuncia a firma del responsabile, architetto Francesco Gerace. Missiva indirizzata a Salvatore Orlando, sindaco di Melito Porto Salvo, dove il depuratore è situato, e per conoscenza alla Delegazione di spiaggia territoriale e alla stazione carabinieri forestali, sollecita l’adozione di interventi appropriati al fine di porre fine all’emergenza e tutelare la salute pubblica.
Gerace parla di numerose segnalazioni pervenute da bagnanti e villeggianti «che soggiornano anche in questa stagione estiva nella cittadina di Saline Joniche, circa l'invasione periodica di liquami all'interno dello specchio d'acqua prospiciente il litorale montebellese».
La criticità in questione scaturisce dall'impianto di depurazione di contrada Notaru.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook