Domenica, 25 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Reggio, tutto pronto per lo stoccaggio a Melicuccà e Sambatello

Reggio, tutto pronto per lo stoccaggio a Melicuccà e Sambatello

di
Procedono le attività della Città Metropolitana per superare l’emergenza rifiuti. La preoccupazione dei residenti della Vallata del Gallico e le rassicurazioni della Metro City sull’utilizzo dell’impianto
Reggio, Cronaca
L'impianto di trattamento dei rifiuti di Sambatello

Ormai è tutto pronto. L'ordinanza per lo stoccaggio dei rifiuti a Melicuccà potrebbe prendere forma già nei prossimi giorni. Nella vasca arriveranno i blocchi di rifiuti imballati e filmati.
Certo la conferenza dei servizi che ha messo tutti gli attori istituzionali attorno allo stesso tavolo, ha registrato dei pareri negativi e alcuni sindaci dell’area non hanno fatto mistero della loro posizione, ha fatto emergere una polemica mai completamente rientrata e fatto mancare l’unanimità nella votazione, ma alla Città Metropolitana si lavora per il dispositivo che disciplina i flussi in arrivo dai vari impianti del territorio. E non è l'unica destinazione che i rifiuti potrebbero avere. Del resto già il mese scorso l'Ato aveva previsto che lo stoccaggio dei rifiuti potesse in caso di necessità interessare le aree degli impianti di Gioia Tauro e Sambatello.

Da giorni si lavora alla struttura della collina nord della città per “attrezzare” adeguatamente un'ala dell'impianto. La comparsa di un telone che dovrebbe contenere e blindare il perimetro in cui potrebbe avvenire lo stoccaggio ha riacceso la preoccupazione dei residenti delle diverse frazioni della vallata del Gallico. Già una volta avevano sollevato la loro preoccupazione rispetto alla possibilità di un rischio ambientale dettato dalla presenza di percolato. Nel 2020 nel pieno di una difficile emergenza rifiuti, il Comune per liberare il territorio dalle centinaia di microdiscariche aveva deciso di stoccare all’impianto le ecoballe. Una sosta temporanea si era detto, e così è stato. Certo si è andati oltre i 90 giorni previsti ma quei rifiuti sono stati poi regolarmente smaltiti.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook