Venerdì, 30 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Reggio Calabria, fondi Pnrr per l’area di Foro Boario: arriva l’ausilio di Invitalia sui bandi
PROGETTO

Reggio Calabria, fondi Pnrr per l’area di Foro Boario: arriva l’ausilio di Invitalia sui bandi

di
Il provvedimento adottato dalla Metro City per abbattere i tempi. L’intervento nel pacchetto dei progetti "Aspromonte in Città”. Finanziati 12 milioni di euro, coinvolto un terreno di circa tre ettari

L'ausilio di Invitalia per la gestione delle procedure d'appalto del progetto più oneroso e ambizioso del pacchetto finanziato attraverso i fondi del Pnrr. Per l'attuazione dell'intervento “Foro Boario": progetto di fattibilità per un intervento integrato per la mobilità della Città Metropolitana. Invitalia “diventa” centrale di committenza, affinché proceda, per suo conto, alla indizione, gestione e aggiudicazione delle procedure stipulando gli accordi quadro con gli operatori economici aggiudicatari.
La speranza è quella di procedere speditamente, visto che i tempi dettati dall'agenda del Pnrr sono stringati e il rispetto del cronoprogramma è fondamentale per non perdere i fondi europei. Il Pnrr italiano prevede il completamento di scadenze alla fine di ogni trimestre fino al 2026. Ma le istituzioni europee effettuano una verifica sullo stato di avanzamento dei lavori solo 2 volte all’anno. Come dire occorre fare presto. Con 12,3 milioni di euro la sede storica di Atam di via Foro Boario verrà completamente riqualificata.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook