Venerdì, 09 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Alival a Reggio Calabria, sono i giorni decisivi. In bilico tra salvataggio e chiusura
LA VERTENZA

Alival a Reggio Calabria, sono i giorni decisivi. In bilico tra salvataggio e chiusura

di
La prossima settimana l’azienda illustrerà a Milano il nuovo. piano per limitare le ricadute occupazionali nei territori

La vertenza Alival arriva a un punto decisivo. Domani in Prefettura si farà il punto della situazione alla presenza delle organizzazioni sindacali e dei rappresentanti delle istituzioni e della Regione. Si tratta del primo incontro ufficiale convocato dall’Ufficio territoriale del Governo anche alla luce della crescente situazione di disagio sociale che serpeggia tra i lavoratori. Sarà discussa soprattutto la possibilità di una riconversione del sito produttivo di San Gregorio che è al centro di trattative con alcune aziende casearie del Vibonese e del Catanzarese che sembrano essere realmente interessate ad acquisire lo stabilimento e rilanciare le attività.
Ma bisogna fare in fretta e soprattutto fare bene per evitare che tutto si vanifichi e che i 79 lavoratori che rischiano di rimanere senza una occupazione possano subire ripercussioni. La società controllata dalla multinazionale Lactalis è ovviamente ben contenta di accompagnare la fase di subentro dell’ancora ipotetico investitore dal momento che aveva già deciso di chiudere il sito di San Gregorio per ridurre i costi in questo momento di crisi. Proprio per analizzare questa fase di passaggio si terrà dopo l’incontro in Prefettura una nuova riunione a Milano dove parteciperanno anche i vertici della Lactalis e le organizzazioni sindacali oltre le regioni Toscana e Calabria.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio Calabria

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook