Mercoledì, 08 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Psichiatria a Reggio, la Regione rassicura sulle proroghe
SANITA'

Psichiatria a Reggio, la Regione rassicura sulle proroghe

Incontro tra Roberto Occhiuto e l'Usb
Reggio, Cronaca
Una delle tante proteste degli operatori della psichiatria

Un incontro sulla vertenza della psichiatria. Una delegazione dei lavoratori della Sanità, della sigla sindacale dell’Usb ha incontrato venerdì il presidente della Regione Calabria e commissario ad acta per emergenza sanitaria Roberto Occhiuto. Un appuntamento in cui oltre a chiedere delucidazioni sui contratti prossimi alla scadenza si è ribadita la necessità di sbloccare i ricoveri sul territorio reggino.
Le tematiche affrontate durante l’incontro solo le stesse che l’Usb porta in piazza ormai da diversi anni e sono legate alle problematiche relative al personale precario presente nel SSR, alla loro prossima scadenza di contratto fissata per il 31 dicembre e alla loro procedura di stabilizzazione. Inoltre la delegazione ha chiesto delucidazioni sulle graduatorie presenti in regione e sul loro eventuale scorrimento. Oltre a queste tematiche si è fatta presente anche la questione inerente alle cooperative psichiatriche di Reggio legata all’impossibilità di poter accogliere nella provincia di Reggio le persone che soffrono di problemi psichici in strutture già predisposte per vie del blocco dei ricoveri.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook