Mercoledì, 08 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca L’ex parroco di San Ferdinando: “Non chiamatemi più don”
IL PASSO INDIETRO

L’ex parroco di San Ferdinando: “Non chiamatemi più don”

di
Aldo Mosca conferma la sua scelta di vita

Si deve ormai ricredere qualche fedele che ancora sperava in un ritorno di don Aldo Mosca alla guida della parrocchia di San Ferdinando, alla fine del suo volontario allontanamento. L’ex parroco ha voluto fugare ogni dubbio sulla sua scelta di vita; un nuovo percorso per diventare operatore socio-sanitario. «Non chiamatemi più “don” – ha scritto in un lungo post su Facebook, corredato di fotografie – sarà più che sufficiente il mio nome di battesimo Aldo. Ho fatto la scelta di prendermi cura di me stesso per trovare la mia serenità e il mio equilibrio personale. Ho lasciato gl’impegni di sempre e sto provando a rifarmi una nuova vita e anche se, sinceramente, mi sono crollate tante sicurezze che pensavo mi avrebbero sostenuto in questo percorso, sono andato avanti».
Ancor prima della scadenza del suo anno sabbatico, annunciato in chiesa dieci mesi fa, l’ex membro della Congregazione dei “Servi della Carità” di San Luigi Guanella, a 53 anni, Aldo Mosca ha fatto sapere ai suoi numerosi follower di essersi rimesso a studiare e ormai «tra poche settimane finalmente sosterrò gli esami per diventare operatore socio-sanitario; in effetti ho provato a fare della mia passione per gli anziani e gli ultimi anche la mia professione».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook