Mercoledì, 08 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Monasterace, scoperti 350 metri cubi di rifiuti abbandonati. Scatta la denuncia
DANNO AMBIENTALE

Monasterace, scoperti 350 metri cubi di rifiuti abbandonati. Scatta la denuncia

Azienda agricola denunciata per danno ambientale. Il titolare della società "Florinnova srl", azienda del settore florealicolo con sede a Monasterace, nella Locride, è stato denunciato dal nucleo di Polizia ambientale marittimo per deposito non autorizzato e incontrollato di rifiuti, con l’aggravante della miscelazione dei reflui industriali senza autorizzazione e senza alcun processo depurativo.

Nell’azienda, che insiste su una superficie di 70 mila metri quadrati, dotata di quattro serre, tre capannoni adibiti a deposito, uffici, celle frigorifere, centrale termica e officina meccanica, gli operatori della Polizia ambientale hanno scoperto un’area su cui giacevano circa 350 metri cubi di rifiuti abbandonati all’aperto. I rifiuti - tra cui anche le acque di lavorazione delle serre, della centrale termica e dell’impianto di concimazione - risultano sversati direttamente nel terreno, senza precauzione rispetto alla salvaguardia delle falde acquifere. L’azienda, infine, era sprovvista dell’autorizzazione unica ambientale e del certificato di prevenzione degli incendi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook