Venerdì, 03 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Evade da domiciliari per visitare parenti in Calabria, arrestato dai carabinieri

Evade da domiciliari per visitare parenti in Calabria, arrestato dai carabinieri

Nonostante fosse sottoposto alla misura degli arresti domiciliari perchè indagato per una rapina in un centro scommesse, un uomo è evaso per andare a trovare i familiari in provincia di Reggio Calabria. Accade a Fisciano, nel Salernitano, dove un 32enne era ristretto nella propria abitazione perchè indagato per una rapina di 10mila euro, avvenuta a settembre dello scorso anno, ai danni del gestore di un centro scommesse del comune salernitano della Valle dell’Irno. I carabinieri della locale Stazione hanno eseguito, adesso, nei suoi confronti un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del tribunale di Nocera Inferiore su richiesta della procura, per evasione dai domiciliari.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook