Sabato, 15 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura Sport e spettacoli, tutto pronto a Reggio per le cinque giornate de "I tesori del Mediterraneo"
FINO A DOMENICA

Sport e spettacoli, tutto pronto a Reggio per le cinque giornate de "I tesori del Mediterraneo"

di

Saranno ancora una volta il lungomare e l’Arena dello Stretto a fare da cornice alla 15esima edizione de “I Tesori del Mediterraneo” la rassegna culturale, turistica, sportiva e di spettacolo in scena fino a domenica. L’evento, promosso dall’associazione “Nuovi Orizzonti” presieduta da Natalia Spanò e organizzato da Paolo Catalano, per l’edizione 2020 ha rafforzato gli impegni organizzativi per garantire al pubblico e ai partecipanti maggiore sicurezza sanitaria. I Tesori del Mediterraneo rappresentano un momento molto atteso dalla cittadinanza reggina e non solo, anche per via della spettacolare regata di barche, divenuta un appuntamento di particolare suggestione. «Era doveroso istituzionalizzare e storicizzare “I Tesori del Mediterraneo” per dare certezza e continuità anche nei prossimi anni ad una manifestazione che più di ogni altra riesce a promuovere le bellezze e le potenzialità della nostra città». Lo ha affermato il sindaco metropolitano Giuseppe Falcomatà, ribadendo l’efficacia della ribalta nazionale che la manifestazione riesce a garantire ogni anno.

«Nel corso degli anni – ha dichiarato Paolo Catalano – i Tesori del Mediterraneo hanno mobilitato circa 500 persone tra ospiti e addetti ai lavori, a testimonianza di un interesse sempre crescente in tutta Italia».

Nel corso della presentazione, moderata dal giornalista e voce storica de “I Tesori del Mediterraneo” Carlo Arnese, è stato illustrato il programma delle 5 giornate, in cui si alterneranno spettacoli, salotti televisivi, sfilate di moda, dibattiti, premio letterario, oltre alla ormai amata “Cittadella del Mediterraneo” e alla storica e appassionante “Regata del Mediterraneo”. Dodici saranno gli enti presenti quest’anno: Regione Calabria, Regione Campania, Consiglio regionale della Calabria, Città metropolitana di Reggio Calabria, i Comuni di Salerno, Reggio Calabria, Brindisi, Taranto, Civitavecchia, Università di Bari, Camera di Commercio di Reggio Calabria e Federazione italiana canottaggio Sedile Fisso. Presente anche l’Unicef attraverso il Comitato provinciale reggino. Gli equipaggi che si sfideranno nella regata saranno 10: Regione Calabria, Città metropolitana di Reggio Calabria, Comune di Civitavecchia, Regione Campania, Comune di Taranto, CUS Bari Uniba, Gruppo sportivo delle Fiamme Gialle, Comune di Brindisi, Comune di Salerno e Federazione italiana canottaggio sedile fisso.

Natalia Spanò ha illustrato il programma della manifestazione che comprenderà inoltre il “Premio letterario Apollo” che, in collaborazione con le librerie “Ave” e “Amaddeo”, vedrà la partecipazione di ben nove case editrici calabresi: Rubbettino, Città del Sole, La Rondine, Falco, Ferrari, Santelli, Kaleidon, Falzea e Luigi Pellegrini. Gli spettacoli, che si svolgeranno all’Arena dello Stretto, saranno presentati da Veronica Maya, e vedranno come protagonisti la cantante Federica Carta nella serata di venerdì. Sabato spazio alle sfilate di moda e alle risate col duo comico di Colorado e Made in Sud, Enzo e Sal. Domenica sera, infine, show conclusivo con la partecipazione della cantante Bianca Atzei, la sfilata di moda e la premiazione dei vincitori della “Regata del Mediterraneo”. È stata confermata la sinergia con le Forze dell’Ordine: Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza, Guardia Costiera e Vigili del Fuoco, che avranno un’area riservata all’interno della Cittadella del Mediterraneo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook