Mercoledì, 14 Novembre 2018
ECCELLENZE DEL TERRITORIO

"Made in Reggio", cresce l'interesse dei buyer internazionali

L'economia del "Made in Reggio" si muove. Da martedì a sabato, 50 imprese reggine parteciperanno a incontri B2B promossi dalla Camera di Commercio con 13 buyer - provenienti da Australia, Canada, Stati Uniti, Regno Unito, Belgio, Svezia - che hanno manifestato interesse ad attivare forniture di prodotti tipici locali della filiera agroalimentare.

"Un progetto di promozione dell’internazionalizzazione a 360° che, dopo la sessione di luglio scorso, prosegue con questo ulteriore appuntamento con l’obiettivo di continuare ad affiancare le imprese reggine che vogliono aprirsi ai mercati esteri, offrendo l’opportunità di avviare rapporti d’affari con operatori di paesi potenzialmente interessati ai prodotti del nostro territorio", spiega il presidente della Camera di Commercio, Antonino Tramontana.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X