Domenica, 16 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
LAVORO

Locri, nessuna mobilità obbligatoria per i dipendenti del Comune

di

Nessun dipendente del Comune verrà messo in “mobilità obbligatoria”. Questo il positivo risultato conseguito a conclusione dell’iter contrattuale inerente la rideterminazione del personale del Comune dal momento che si correva il rischio di dover collocare in mobilità obbligatoria almeno 8 dipendenti comunali.

Se l’iter si è concluso nel migliore dei modi, salvando tutti i posti di lavoro ed evitando la messa in mobilità obbligatoria lo si deve alla sinergia d’intenti che si è registrata tra le organizzazioni sindacali di categoria Cgil-Cisl-Uil e del Sul e l’amministrazione guidata dal sindaco Giovanni Calabrese. Demiurgo del positivo risultato è stato Raffaele Sainato, vicesindaco e assessore al Personale ed al Bilancio.

L'articolo completo nell'edizione odierna della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X