Domenica, 16 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
CARENZA DI PERSONALE

Ospedale di Locri, la Uil: servono 174 nuove assunzioni

di
assunzioni, locri, ospedale, personale, uil, Reggio, Calabria, Economia
Ospedale di Locri

All’ospedale di Locri servono con urgenza almeno 50 dirigenti medici, 70 infermieri professionali e 54 operatori socio sanitari (Oss). «Questi sono i numeri con i quali Massimo Scura, commissario per il Piano di rientro nonché “soggetto attuatore” dell’Azienda sanitaria provinciale di Reggio Calabria, dovrà fare i conti se vuole concretamente sollevare l’ospedale e metterlo in condizioni di garantire i Livelli essenziali di assistenza». È quanto emerge da un monitoraggio effettuato dalla segreteria provinciale della Uil-Fpl unitamente agli operatori sanitari del nosocomio locrese. Un’iniziativa, quella avviata dal sindacato, stimolata dalla quotidiana difficoltà che si registra nella maggior parte dei reparti a causa della ormai endemica insufficienza di personale medico e infermieristico in cui versano nella totale indifferenza del vertice aziendale.

Nonostante gli “annunci” di arrivi di personale medico nei reparti «fino ad oggi nessun nuovo medico è giunto, hanno sottolineato i dirigenti sindacali.

Leggi l'articolo completo su Gazzetta del Sud - edizione Reggio in edicola oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X