Martedì, 18 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
"ZAGARA E CEMENTO"

Reggio, valorizzare i prodotti "identitari" per rilanciare il territorio

di

La Sicilia “chiama” e la nostra città raccoglie lo stimolo suggerito dal racconto “Zagara e cemento” di puntare sulle eccellenze nostrane. "Bisogna elevare - osserva Francesca Giuffrè, presidente dell’Ordine dei dottori agronomi e forestali della nostra provincia - il livello di rete e di sinergia perché questo è l’esempio che viene dalla vicina Sicilia dove si riscontra e si associa un sistema di operativismo decisamente più incisivo di quello calabrese".

Nuovi spunti e riflessioni emergono dal corto tratto dal racconto del giornalista Aldo Mantineo a cura del regista Paolo Ghezzi nel corso della presentazione-conversazione voluta dal Laboratorio culturale “Le Muse”.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X