Sabato, 19 Ottobre 2019
stampa
Dimensione testo
PALAZZO S. GIORGIO

Evasori e morosi, al Comune di Reggio mancano 16,5 milioni

di
bilancio reggio, comune reggio, evasori fiscali, Reggio, Calabria, Economia
Il Comune di Reggio Calabria

Evasori totali, utenti “sconosciuti” che spesso arrecano un doppio danno alla comunità: non solo non pagano i tributi ma abbandonano sacchetti di rifiuti ad ogni angolo. Il Comune ha adottato le misure con cui riportare l'equità tra i cittadini e scovare gli evasori totali che secondo le stime dovrebbero pagare oltre 16 milioni di euro. Con una serie di determine il settore Tributi ha approvato gli elenchi degli accertamenti per il recupero di evasione/morosità per i tributi Tari - Imu e Tares.

«L’importo degli avvisi ed ingiunzioni emessi ammonta complessivamente ad euro 16,5 milioni – racconta l'assessore alle Finanze, Irene Calabrò – di cui 8,5 milioni per Tari/Tares ed 8 milioni per Imu». Dati emersi dal lavoro congiunto degli Uffici comunali e della società di riscossione Hermes Servizi Metropolitani, che ha puntato a due obiettivi: il recupero della morosità e l’accertamento dell’evasione.

L'articolo completo nell'edizione odierna di Reggio della Gazzetta del Sud.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook