Martedì, 20 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
PALAZZO CAMPANELLA

Area integrata dello Stretto: la ratifica al voto in Consiglio regionale

area integrata dello stretto, consiglio regionale, perimetrazione, ratifica, servizi di trasporto pubblico locale, Reggio, Calabria, Economia
Palazzo Campanella

Ultimo passo ufficiale per l'istituzione dell'Area integrata dello Stretto. Arriva domani al voto del Consiglio regionale la ratifica dell'accordo già sottoscritto a marzo tra la Regione Calabria, la Regione Siciliana, le Città metropolitane di Reggio e Messina e la Conferenza permanente interregionale per il coordinamento delle politiche nell'Area dello Stretto. L'approvazione a Palazzo Campanella renderà l'intesa pienamente operativa. Si tratta, adesso, di riempirla di contenuti concreti.

L'oggetto principale dell'intesa è «lo svolgimento dei servizi di trasporto pubblico locale». Il primo step avverrà con la perimetrazione del bacino territoriale, che sarà resa possibile proprio dalla formalizzazione del passaggio in Consiglio regionale. Saranno le due Regioni, sentite le Città metropolitane, a «individuare il perimetro del bacino territoriale, ciascuna nell'ambito del proprio territorio. La perimetrazione è effettuata con l'obiettivo di individuare ulteriori territori, nell'ambito di un contesto prevalentemente urbano e suburbano, meritevoli di essere inclusi nel bacino territoriale».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria in edicola. 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook