Domenica, 21 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo
PALAZZO SAN GIORGIO

Gli ispettori ministeriali al Comune di Reggio: "Mortificato il nostro lavoro"

di

L’Amministrazione Falcomatà dovrà fare i conti con gli ispettori del Ministero dell’Economia e Finanze? È quello che auspicano i consiglieri d’opposizione, i quali hanno chiesto ai parlamentari reggini e calabresi di presentare un’interpellanza per chiedere un’ispezione a Palazzo San Giorgio da parte della Ragioneria di Stato-Ispettorato Generale di Finanza e dal Dipartimento Funzione Pubblica Ispettorato Funzione Pubblica.

Il motivo? Secondo i consiglieri di centrodestra ci sarebbero «troppe zone d’ombra nella gestione di Falcomatà, l’80% delle interrogazioni rimaste inevase, troppi silenzi che lasciano presagire una condotta non proprio cristallina nell’amministrazione della cosa pubblica.

L'edizione integrale dell'articolo è disponibile sull'edizione cartacea della Gazzetta del Sud - edizione di Reggio Calabria.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook