Giovedì, 21 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
IL VICEPREMIER

Migranti a San Ferdinando, Salvini: "Nessuna tenda entro la fine del mio mandato"

migranti, tendopoli san ferdinando, Matteo Salvini, Reggio, Calabria, Politica
Il fermo immagine mostra il vicepremier e ministro dell'Interno, Matteo Salvini, in visita nella tendopoli di San Ferdinando

«Entro la scadenza del mio mandato qui non ci dovrà essere nessuna tenda perché non si può vivere nel 2019 in queste condizioni». Lo ha detto Matteo Salvini in visita nella tendopoli di San Ferdinando prima di raggiungere Reggio Calabria, dove oggi si terrà il Consiglio dei ministri.

«Oggi - ha aggiunto il vicepremier - ho incontrato numerosi migranti che chiedono lavoro e diritti». Dopo lo sgombero della baraccopoli del 7 marzo scorso il Viminale aveva annunciato l'arrivo di trenta moduli abitativi a breve-medio termine (che potranno ospitare circa 300 persone), con l’obiettivo di svuotare progressivamente la nuova tendopoli di San Ferdinando entro l’inizio della prossima stagione di lavoro (settembre-ottobre).

«Non si può vivere nel 2019 - ha detto Salvini indicando l'area che aveva visitato meno di un anno addietro - in queste condizioni. Oggi ho incontrato numerosi migranti che chiedono lavoro e diritti». Il 6 marzo scorso, come anticipato dal ministro, le ruspe hanno fatto il loro ingresso cancellando la "città" di plastica e cartone ricovero di fortuna ma anche, spesso, come è accaduto tre volte nell'ultimo anno, anche mortale trappola di fuoco.

In molti tra quanti vivevano fino allo scorso inverno in condizioni igienico sanitarie a dir poco disastrose se ne sono andati, probabilmente anche per la coincidenza con la fine della stagione della raccolta degli agrumi. E solo chi ne aveva diritto è stato ospitato nella tendopoli poco distante allestita dalla Prefettura e gestita dal Comune di San Ferdinando.

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook