Domenica, 21 Luglio 2019
stampa
Dimensione testo
IN ASPROMONTE

Salvini a Platì, consegnato alla parrocchia un bene confiscato per farne un oratorio

Il ministro Matteo Salvini oggi a Platì, in Aspromonte, per la consegna di un bene confiscato alla parrocchia per farne un oratorio.

La firma alla presenza del prefetto di Reggio Calabria, Michele di Bari, e del direttore dell’Agenzia nazionale dei beni sequestrati e confiscati alla criminalità organizzata, Bruno Frattasi.

Al termine intitolazione della strada dove si trova l’immobile (ex via Pasquale Ielasi) al comandante della stazione dei carabinieridi Platì, brigadiere Antonio Marino, vittima del dovere.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook