Mercoledì, 28 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Regionali in Calabria, Gelmini: "Santelli sarà la prima donna presidente"
ELEZIONI

Regionali in Calabria, Gelmini: "Santelli sarà la prima donna presidente"

Jole Santelli in questi anni si è spesa in Parlamento e sul suo territorio per questa terra, per la sua città e per tutti i calabresi. Con lei la Calabria tornerà protagonista”. Lo ha detto Mariastella Gelmini, presidente del gruppo di Forza Italia alla Camera dei Deputati, intervenendo a Reggio Calabria alla presentazione delle liste a sostegno di Jole Santelli.

“Lo dico - ha proseguito - con un misto di sentimenti: con l’orgoglio di donna impegnata in politica, per il fatto che Jole potrà essere la prima presidente donna di questa Regione; dall’altro con un po’ di dispiacere perché perderò una risorsa importante all’interno del mio gruppo. Preziosa per il suo impegno, preziosa per le sue battaglie fatte in Parlamento a sostegno del Mezzogiorno, preziosa per il suo ruolo di vicepresidente della Commissione d’inchiesta sul fenomeno delle mafie.

"E voglio dire da questo punto di vista a chi parla impropriamente del centro-destra, che noi non prendiamo lezioni da nessuno in fatto di lotta a tutte le mafie e abbiamo scelto una candidata e una squadra inattaccabile. Jole è una politica esperta, ha ricoperto ruoli importanti in Calabria, nel partito e al governo nazionale. E mai è stata sfiorata da alcun sospetto. Jole non è né ricattabile, né attaccabile. Noi siamo con i calabresi onesti, noi siamo dalla parte della legalità. E fa parte della legalità anche il principio della presunzione di innocenza, che sta scritto in Costituzione non sull’album delle figurine Panini”.

“La Calabria il 26 gennaio ha un appuntamento con la storia. È una battaglia prima di tutto che riguarda la Calabria, le sue straordinarie potenzialità, ma è anche una sfida nazionale”, ha sottolineato Gelmini.

“Da qui, come dall’Emilia Romagna, in cui si voterà nello stesso giorno, con un’altra donna del centro-destra, può partire la riscossa dell’unica coalizione politica vera in questo momento in Italia che è la coalizione di centro-destra e che, grazie anche al voto dei calabresi del 26 gennaio, tornerà al governo nazionale. La sfida è decisiva, l’avversario vero è insidioso ed è la sinistra, che può farsi sardina o tonno, ma sempre sinistra è. E la sinistra non può dare una prospettiva di crescita e di sviluppo a questa regione”, ha concluso Gelmini.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook