Sabato, 22 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Reggio, sequestrato il Gazebo di Sottozero: si scatenano le accuse del centrodestra
CONTROLLI

Reggio, sequestrato il Gazebo di Sottozero: si scatenano le accuse del centrodestra

All'indomani del sequestro del Gazebo dal centrodestra a Reggio arrivano le considerazioni rispetto a quello che l'episodio racchiude e rappresenta. «Con molta amarezza leggiamo lo sfogo di Tito ed Enzo Pennestrì, titolari della storica attività Sottozero. Dalle loro parole, rilasciate subito dopo l'apposizione dei sigilli al gazebo del Lungomare, non traspare la rabbia di chi, pur rispondendo doverosamente alle regole, si trova a subire un'ingiustizia (l'ennesima), bensì la delusione, e, ancor peggio la rassegnazione».

La neo eletta consigliera della Lega, Tilde Minasi legge la vicenda in chiave sociale: «Registrare questo episodio non vuol dire intervenire su mere questioni burocratiche o su quanto queste ultime possano condizionare la voglia di realizzare o far crescere la propria impresa».

L'articolo completo sulla Gazzetta del Sud, edizione di Reggio

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook