Venerdì, 23 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Alle 11,30 su Gazzettadelsud.it il dibattito tra Falcomatà e Minicuci
REGGIO CALABRIA

Alle 11,30 su Gazzettadelsud.it il dibattito tra Falcomatà e Minicuci

L’appuntamento è stato fissato nella nostra redazione. Questa mattina alle 11,30 si ritroveranno faccia a faccia i due sfidanti che ambiscono a diventare sindaco di Reggio Calabria. Da un lato del tavolo ci sarà il sindaco uscente Giuseppe Falcomatà; dall’altro lo sfidante Antonino Minicuci.

Entrambi risponderanno alle domande dei giornalisti Piero Gaeta, Giuseppe Lo Re e Alfonso Naso. L’atteso confronto potrà essere seguito in diretta via web sul sito gazzettadelsud.it e sulla pagina Facebook della Gazzetta del Sud.

Il faccia a faccia, inoltre sarà anche trasmesso da GDS tv sul canale 72 del digitale terrestre alle ore 17 e in replica alle ore 22. Domani, ovviamente, ci sarà un ampio resoconto sulle colonne del nostro giornale in edicola.

Si tratta di un confronto molto atteso in città, perché sarà la prima volta che il candidato Minicuci si proporrà direttamente ai reggini, nel primo turno elettorale, infatti – a differenza di Falcomatà che ha sempre sostenuto incontri e dibattiti con gli altri candidati –, non si è mai confrontato con gli altri concorrenti alla poltrona di primo cittadino. «A pochi giorni da un voto importantissimo, che deciderà se la città può rinascere sulla scorta di un cambiamento o sprofondare ulteriormente, ritengo doveroso nei confronti dei reggini confrontarmi con il sindaco uscente – spiega Minicuci –. I cittadini meritano attenzione e trasparenza, meritano risposte chiare, meritano di sapere cosa si vuole fare per invertire una rotta che in questi sei anni ha pericolosamente avvicinato Reggio verso il baratro».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook