Giovedì, 25 Febbraio 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Gioia Tauro, il colpo di teatro di Aldo Alessio con l'assessore alla... bellezza
COMUNE

Gioia Tauro, il colpo di teatro di Aldo Alessio con l'assessore alla... bellezza

di
"L’architetto dei portici” avrà anche la delega a Lavori pubblici e Urbanistica
comune di gioia tauro, nuovo assessore, Aldo Alessio, Angelo Nostro, Reggio, Politica
Il neo assessore Angelo Nostro con il sindaco di Gioia Tauro Aldo Alessio

Se per Dostoevskij solo la bellezza potrà salvare il mondo, allora – avrà pensato il sindaco Aldo Alessio – nominando addirittura un apposito assessore, salvare Gioia Tauro, dopo averle provate tutte, sarà un gioco da ragazzi. È così che in una città potenzialmente splendida ma, purtroppo, in realtà brutta, bruttissima, sommersa dai rifiuti, ricamata dalle voragini e deturpata dalle incompiute, il capitano di lungo corso s’inventa con coraggio un assessorato che ha come prima delega proprio la “bellezza” e poi tutto il resto ovvero Lavori pubblici, Urbanistica, Arredo urbano, Rischio sismico e idrogeologico, Difesa del suolo e Uso delle acque. Facendo ricadere la sua scelta su un professionista esterno di spessore, l’architetto Angelo Nostro, un uomo d’altri tempi, oggi in pensione, che oltre a progettare s’interessa anche di arte e di poesia, qualità giudicate dal primo cittadino come un valore aggiunto.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook