Venerdì, 23 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Covid e imprese in crisi a Reggio, 3 milioni di aiuti
FINANZIAMENTO

Covid e imprese in crisi a Reggio, 3 milioni di aiuti

di
Palazzo San Giorgio prevede l’erogazione dell’indennità una tantum di mille euro: le domande dal 12 al 30 aprile
reggio calabria, sostegno imprese, Irene Calabrò, Italo Falcomatà, Reggio, Politica
Irene Calabrò e Italo Falcomatà

Ammonta a 3,2 milioni di euro il finanziamento previsto dal Comune per il sostegno alle imprese che hanno subìto gli effetti della pandemia nel 2019 e 2020. L’avviso, elaborato dall’assessorato comunale alle Finanze e presentato ieri a Palazzo San Giorgio dal sindaco Giuseppe Falcomatà e dall’assessore Irene Calabrò, si pone l'obiettivo di dare un sostegno alla liquidità, attraverso l’erogazione di una indennità una tantum di mille euro. Le domande, a sportello telematico, potranno essere presentate dal 12 al 30 aprile. L’amministrazione comunale punta a completare l’iter di valutazione delle domande ed avviare l’erogazione del sostegno nel più breve tempo. La misura si è sviluppata grazie al contributo della task force economica, costituita tra gli altri dai rappresentanti di categoria, tra cui: Camera di commercio con il presidente Antonino Tramontana, Confcommercio con il presidente Lorenzo Labate, Confesercenti con il presidente Claudio Aloisio, Cna con il presidente Giovanni Laganà. Il bando, che è finanziato con fondi del Poc Città metropolitane 2014-2020, entrerà nella fase operativa nei prossimi giorni con l'apertura della procedura informatica per l’acquisizione delle domande delle imprese.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook