Lunedì, 27 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Recovery Fund, a Reggio l’unità vacilla in aula
CONSIGLIO COMUNALE

Recovery Fund, a Reggio l’unità vacilla in aula

di
Il documento sull’ampliamento delle risorse viene approvato ma l’idillio della piena condivisione sfuma
consiglio comunale, reggio calabria, Reggio, Politica
L'aula "Piero Battaglia" dove si riunisce il Consiglio comunale di Reggio Calabria

Il consiglio inizia con un’ora di ritardo, solo dopo 90 minuti di discussioni preliminari si entra nel vivo della discussione. Quella di ieri è stata una seduta fiume che ha fatto emergere spigoli, spaccature e un livello di dibattito che non brilla per spessore. Solo dopo un’estenuante discussione si arriva ad approvare la modifica dei regolamenti delle imposte comunali. Provvedimenti propedeutici alla stesura del bilancio che vengono approvati con i voti della sola maggioranza. Si respira un’aria diversa rispetto a quella di ferma condivisione che sugli stessi argomenti aleggiava a Palazzo Alvaro. È stata approvata ma non all’unanimità la mozione con cui l’Ente chiede un aumento delle risorse del Recovery Fund destinate al Mezzogiorno. Una battaglia condivisa dai partiti del centrodestra, ma la consigliera Filomena Iatì si astiene contestando il merito e i tempi adottati dall’amministrazione di arrivare all’approvazione del documento, visto che il piano è già stato approvato a Roma.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook