Martedì, 19 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Reggio, la Bruni chiude il caso Muraca: "È candidabile"
LA POLEMICA

Reggio, la Bruni chiude il caso Muraca: "È candidabile"

di
La candidata a presidente della Regione dà via libera al suo candidato: «È compatibile con il nostro codice etico»
elezioni regionali calabria, incandidabilità, Amalia Bruni, Giovanni Muraca, Reggio, Politica
Giovanni Muraca

Venerdì sera il “caso Muraca” (candidabile-sì o candidabile-no nella lista del Pd) era «difficilmente digeribile» per la professoressa Amalia Bruni. È bastata, tuttavia, una buona dose di digestivo nel fine settimana per farle cambiare idea tanto che, ieri sera, in piazza Camagna la candidata a governatore della Calabria ha voluto spazzare via il campo da ogni dubbio: l’assessore comunale Giovanni Muraca è candidabile ed è perfettamente compatibile con il codice etico.
«Ribadisco – ha detto la Bruni – che non ero al corrente di questa situazione, mi è arrivata a ciel sereno. Sono abituata a studiare e prendere contezza dei fatti, ho appreso come la procedura aperta era su fatti amministrativi. Questo è un aspetto importante ma sappiamo che spesso chi firma le carte può incappare in queste vicende, che peraltro sono in corso di depenalizzazione e che affliggono molto gli amministratori pubblici».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook