Mercoledì, 20 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Polistena si affida ancora a Michele Tripodi
ELEZIONI

Polistena si affida ancora a Michele Tripodi

di
L’esponente del Pci, sindaco dal 2010 al 2020, torna alla guida del Comune dopo sette mesi e mezzo di commissariamento
elezioni, polistena, Michele Tripodi, Reggio, Politica
Michele Tripodi, sindaco di Polistena

Si conferma ancora una volta “feudo rosso” Polistena che, dopo sette mesi e mezzo di gestione commissariale, per rialzarsi ha scelto come guida Michele Tripodi che, alla testa della lista “Rialzati Polistena”, con 2.960 voti (pari al 52,39%) per la terza volta diventa primo cittadino. Al secondo posto, con un distacco di 947 voti, si è piazzato Francesco Pisano, la cui lista, “Polistena Futura” ha ottenuto 2.013 voti, pari al 35,63%. Terzo classificato Letterio De Domenico, la cui lista, “La grande Polis”, si è fermata a 677 voti (11,98%).
La lista “Rialzati Polistena”, contrassegnata dai simboli del Pci e dell’associazione Generazione.com, ha vinto secondo le previsioni, e Michele Tripodi torna a fare il sindaco di Polistena dopo averlo già fatto ininterrottamente dal 2010 al 2020. Nel 2010 divenne primo cittadino con 3.384 voti, nel maggio 2015 venne rieletto con 3.631 voti. Nel 2020 è stato candidato alla carica di consigliere comunale, ricoprendo poi la carica di vicesindaco dopo essere stato eletto con un record di preferenze (1.723) nella storia di Polistena dall’introduzione del sistema maggioritario per l’elezione diretta del sindaco.

Dopo una campagna elettorale rissosa e piena zeppa di polemiche, ieri mattina alle 9 è iniziato lo scrutinio nelle 13 sezioni elettorali. Se nelle 4 sezioni ubicate nel plesso Brogna delle elementari si stava registrando un testa a testa Tripodi-Pisano, nelle altre sezioni, sia quelle collocate nel plesso Custodia che in quelle del plesso Trieste, la lista “Rialzati Polistena” era già nettamente in vantaggio. Alle 10.46, con lo spoglio ancora in corso, un post di Michele Tripodi, annunciava la vittoria con quasi il 53% di voti. In via Nenni, all’interno della sezione “Gramsci” del Pci, si iniziava a festeggiare. Alle 13, bandiere rosse al vento, caroselli di macchine che hanno sfilato per le vie della città con i sostenitori di Michele Tripodi pazzi di gioia.
In città, il 3 e 4 ottobre, dopo appena un anno, si è tornati alle urne per le Comunali, al termine di sette mesi e mezzo di gestione commissariale insediatasi in Municipio dopo le dimissioni anticipate del sindaco Policaro. A Polistena erano in totale 9.429 gli elettori: 4.495 maschi e 4.934 femmine. Stavolta, per le elezioni amministrative si sono recati ai seggi e hanno votato 5.865 persone (2.857 maschi e 3.008 femmine) con una percentuale di votanti pari al 62,20%. Poco in più rispetto ad un anno fa, era il settembre 2021, quando avevano votato per le comunali 5.752 persone, il 61,23% degli elettori.
Quindi, domenica e lunedì hanno votato 113 polistenesi in più rispetto alle precedenti Amministrative, ma c’è da tener conto che un anno fa in lizza c’erano solo due liste (“Difendiamo Polistena” ed “Uniti per Polistena”). Stavolta, invece, erano tre i candidati alla carica di sindaco: Michele Tripodi con la lista “Rialzati Polistena”, Francesco Pisano con la lista “Polistena Futura” e Letterio De Domenico con la lista “La grande Polis”.
In 43, suddivisi nelle tre liste liste, hanno concorso invece per accaparrarsi i 16 posti sui banchi del consiglio comunale. “Rialzati Polistena” ha avuto la meglio in tutte le sezioni tranne che nella 9, dove “Polistena Futura” ha primeggiato con 142 preferenze, mentre nella sezione 11 vi è stato un ex aequo: entrambe le liste, “Rialzati Polistena” e “Polistena Futura”, hanno ottenuto 200 preferenze.

 

Michele Tripodi (Rialzati Polistena) 2.960 voti; 52,4%

Francesco Albanese 92
Angelo Borgese 281
Valeria Cannatà 462
Michela Cosentino 128
Emanuela Dieni 243
Stefano Filippone 150
Federica Franconeri 247
Davide Mardocco 59
Maria Catena Napoli 347
Marco Nasso 293
Giuseppe Politanò 547
Luigia Politanò 270
Fabio Racobaldo 446
Maria Catena Scali1 81
Domenico Sorace detto Guanito 285
Federica Varamo 93

 

Francesco Pisano (Polistena futura) 2.013 voti; 35,6%

Francesca Borgese 265
Giancarlo Cannata 386
Federico Vincenzo Floccari24
Rosario Giancotta 86
Francesco Ientile 458
Sara Mobilia 96
Euristica Laura Pirozzo detta Eura123
Antonio Politanò 52
Gianfranco Scaramozzino 284
Rosaria Tropepe 355
Maria Pia Varamo 105
Vincenzo Marino Varamo 144

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook