Mercoledì, 20 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Villa San Giovanni, sei milioni di euro di disavanzo. Ora piano di rientro o dissesto
COMUNE

Villa San Giovanni, sei milioni di euro di disavanzo. Ora piano di rientro o dissesto

di
Il consuntivo 2020 approvato dal commissario ad acta
consuntivo 2020, villa san giovanni, Reggio, Politica
Comune di Villa San Giovanni

Arrivano i conti della commissaria prefettizia Rosa Romeo con la delibera n. 1 del 13 ottobre 2021 per l’approvazione della relazione sulla gestione e dello schema di rendiconto dell’esercizio 2020: «Il conto del bilancio dell’esercizio 2020 si chiude – scrive la Romeo – con un disavanzo di amministrazione di 6.454.340,55 euro come risulta dal prospetto della gestione finanziaria».
Una “condanna” che cerca appello nella redazione del bilancio di previsione 2022, che sarà depositato dalla stessa commissaria prefettizia: sarà lei a decidere se questo disavanzo può essere sanato con un piano di rientro e per quanti anni, o se la cifra è tale da non ammettere altra opzione che il dissesto. Un possibile dissesto che aleggia sulla città dai primi del mese di agosto, quando è scoppiato il “caso Panella”: conti tenuti sottotraccia dalla maggioranza fino alle dimissioni della responsabile del settore economico-finanziario e tributario accompagnati dalla voce (solo voce all’inizio) che proprio i conti presentati dalla dirigente non fossero piaciuti all’amministrazione villese. Il pressing della minoranza e in risposta l’attacco del centrodestra proprio all’ex dirigente che, a questo punto, decide di mettere a nudo le casse comunali e offre alla stampa i “suoi” numeri, che oggi sono quelli della Romeo.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook