Mercoledì, 06 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Niente ufficio stampa, Comune di Reggio senza “voce”
COMUNICAZIONE

Niente ufficio stampa, Comune di Reggio senza “voce”

Le accuse del consigliere Ripepi
Reggio, Politica
Massimo Ripepi

«Il piccolo Falcomatà Paolo Brunetti al pari del suo predecessore, scomunica solennemente l’ufficio stampa. Il facente funzioni non vuole assolutamente che venga istituito il più importante ufficio di comunicazione con la cittadinanza previsto dallo Statuto Comunale. Nel nuovo piano del personale non è, per il momento, prevista l’assunzione di un giornalista professionista prodromico all’attivazione dell’ufficio stampa». Questo quanto dichiara Massimo Ripepi che aggiunge: « Il diktat è preciso, niente e nessuno deve disturbare l’efficientissimo “ufficio propaganda”, composto dai fedelissimi del sindaco, che funziona da anni con il preciso compito di ipnotizzare i cittadini. Nell’era della trasparenza e del digitale, dove ogni notizia viaggia alla velocità della luce e tutto è reso pubblico e noto, l’amministrazione comunale di Reggio continua e reitera la sua azione di occultamento della quasi nulla azione politica amministrativa, escludendo dalle prossime assunzioni a concorso la fondamentale figura di un giornalista che deve gestire l’importantissimo ufficio stampa. L’ufficio stampa del Comune è l’organo attraverso il quale vengono comunicate alla cittadinanza tutte le attività istituzionali del Comune».

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook