Martedì, 16 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Comune di Reggio salvato dal Governo. Senza aiuti, finanze in default
BILANCIO

Comune di Reggio salvato dal Governo. Senza aiuti, finanze in default

di
Dalla relazione illustrativa emerge che è ancora la lunga strada per uscire dal tunnel
Reggio, Politica
Il Comune di Reggio

Il termine massimo del 30 giugno è stato rispettato almeno per la parte relativa alla definizione in giunta del bilancio, ma si dovrà attendere almeno la metà di luglio per portare il previsionale in Consiglio. Da quando la proposta definita dall’esecutivo nei giorni scorsi arriverà in commissione bilancio passeranno 10 giorni circa per le audizioni dei responsabili dei settori di Palazzo San Giorgio. Ma che cosa prevede il nuovo bilancio? Poche cose nuove rispetto al passato. Ancora nessuna riduzione della pressione tributaria perché l’ente continua a essere sottoposto al piano di riequilibrio: «La situazione di predissesto obbliga il Comune ancora per il 2022 a mantenere e al finanziamento dei pochi servizi essenziali».
Nel processo di formazione di questo bilancio si è tenuto conto di molti fattori ma molte delle poste finanziarie risultano essere ancora in negativo nonostante gli aiuti che sono arrivati da Roma. Ci sono comunque dei lati positivi come per esempio lo stanziamento di maggiori risorse per il settore delle manutenzioni, area questa particolarmente complessa e caratterizzata nel passato dalla scarsità di fondi. A tal proposito si segnala che nella giornata di ieri sono iniziate le attività di scarifica e asfalto delle strade nel rione Ciccarello che era caratterizzato da una viabilità al limite del praticabile.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook