Martedì, 06 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica A Reggio Calabria maggioranza a rischio implosione dopo il ko elettorale?
IL CASO

A Reggio Calabria maggioranza a rischio implosione dopo il ko elettorale?

di
Aperte ferite che sarà difficile ricucire. L’assessore Battaglia, battuto nel collegio uninominale, prova a gettare acqua sul fuoco ma il Pd è tentato di aprire una “riflessione seria” al Comune e alla Città metropolitana
Reggio, Politica
Comune di Reggio Calabria

«Noi puntiamo subito a riconquistare il Comune e la Città Metropolitana». Nemmeno il tempo di godersi la rielezione in Parlamento che il deputato forzista Francesco Cannizzaro ha dato fiato alle trombe ponendosi un altro obiettivo: Palazzo San Giorgio. La sconfitta del settembre 2020 a causa di una sciagurata candidatura (il leghista Nino Minicuci) è una ferita che ancora non si è rimarginata e il centrodestra vuole un’immediata rivincita. Per Cannizzaro la rivincita si giocherà la prossima Primavera «perché – spiega – la maggioranza che sostiene l’Amministrazione comunale andrà presto in frantumi». Forse subito dopo la sentenza Miramare, il cui processo dovrebbe iniziare davanti alla Corte d’Appello il prossimo 11 ottobre.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook