Martedì, 14 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società L'ospedale di Locri accoglie i doni di Papa Francesco: dispositivi sanitari contro il virus
IL GESTO

L'ospedale di Locri accoglie i doni di Papa Francesco: dispositivi sanitari contro il virus

di

Sono arrivati all'ospedale di Locri i doni di Papa Francesco: una consistente quantità di dispositivi sanitari per il contrasto del coronavirus. È stato ieri mattina il vescovo monsignor Francesco Oliva a consegnarli nelle mani del direttore sanitario Domenico Fortugno. Il sindaco Giovanni Calabrese nel ringraziare Sua Santità ha rilevato che siamo «dentro l'emergenza di un'emergenza», ricordando a tutti i vertici nazionali e regionali l'impegno affinchè l'ospedale di Locri non continui ad essere depotenziato.

«Fortunatamente a Roma - ha detto - c'è qualcuno che ha pensato a noi. L'attenzione che avrebbe dovuto riservare il ministro della Sanità é invece arrivata da Sua Santità».

Il materiale donato al nosocomio locrese consiste in 4 mila mascherine, 400 tute, 400 occhiali e due respiratori. Monsignor Oliva ha evidenziato che «il Santo Padre si sta molto prodigando in questa emergenza con i suoi numerosi interventi ed aiuti concreti. Ci rinfranca molto sapere che ha pensato anche a noi ,dimostrando di conoscere la nostra situazione. La gradita sorpresa non è stata la risposta a una richiesta d'aiuto da parte mia o di altri, ma un dono spontaneo che proviene dal suo cuore di padre».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook