Martedì, 28 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Da Reggio alla Henkel: Mara, la manager con una marcia in più
LA STORIA

Da Reggio alla Henkel: Mara, la manager con una marcia in più

di
Selezionata da Forbes tra le 100 donne di successo italiane e cresciuta tra il paese di Martone e Reggio, è riuscita a unire lavoro e famiglia: «Numeri, marketing e creatività senza mai rinunciare al mio ruolo di moglie e madre. Porto sempre nel cuore la mia terra»

«Per me è una grande emozione essere ospitata sulle pagine di “Gazzetta del Sud” perché mi riporta a quando ero bambina. Mio nonno, sindaco del paese di Martone, era abbonato e io sono cresciuta accanto a questo giornale». Il ricordo, ancora oggi, è vivo: la “Gazzetta” poggiata su quell’antica scrivania marrone e il profumo del caffè mentre, nitida, emerge l’immagine di nonno Franco intento a sfogliarla. La voce subito cambia tono: «Reggio è la città che mi porto nel cuore. Posso viaggiare in tutto il mondo ma l’unico posto in cui mi commuovo è proprio questo. E l’emozione è sempre tanta».

Parole e musica di una donna in carriera, la reggina Mara Panajia, general manager di Henkel Italia, società che occupa posizioni di leadership sia nel settore industriale che del largo consumo. Mara – appena selezionata da Forbes tra le 100 donne italiane di successo – è la risposta evidente di come, tra mille sacrifici, si può essere non solo grande manager ma anche efficiente moglie e tenera madre.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio Calabria

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook