Domenica, 05 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Celebrato a Cannitello il percorso di Fede scelto da 4 giovani
PROFESSIONE DEI VOTI

Celebrato a Cannitello il percorso di Fede scelto da 4 giovani

di

Sono quattro i giovani che mercoledì scorso hanno professato i voti di povertà, castità, obbedienza e totale appartenenza alla Vergine Immacolata indossando, in questo modo, l'abito religioso dei Piccoli Fratelli e Sorelle dell'Immacolata e consacrandosi in modo speciale al Signore. La celebrazione liturgica, prevista alla Cittadella dell'Immacolata di Bagnara, è stata spostata a causa del maltempo nella chiesa Santa Maria di Porto Salvo di Cannitello. Tanta la partecipazione da parte dei fedeli per un appuntamento al quale, di questi tempi, è sempre più raro poter assistere a causa del drastico calo delle vocazioni. I nuovi consacrati, due fratelli e due sorelle, hanno professato i voti nelle mani del Custode generale padre Santo Donato. A parte Simone Dicorato, 46 anni, proveniente da San Ferdinando di Puglia in provincia di Barletta-Andria-Trani, gli altri tre consacrati sono tutti reggini. Si tratta di Giuseppe Musarella, 21 anni, proveniente dalla parrocchia Santa Maria degli Angeli di Bagnara; Manuela Calarco, 21 anni, della parrocchia Santa Maria delle Grazie di Sambatello; Annamaria Errante, 34 anni, di Reggio Calabria precisamente della parrocchia Santa Maria dell’Itria.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook