Lunedì, 28 Novembre 2022
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Reggio, la Befana porta i doni ai chi “dona” ogni giorno
SOCIALE

Reggio, la Befana porta i doni ai chi “dona” ogni giorno

di
Il tradizionale appuntamento al Cilea con la grande famiglia dell’Avis

​«​Seminare del bene per fare fiorire i sorrisi di chi ci sta accanto. È questo lo spirito che ci accomuna in questo prestigioso teatro ed è​ anche questa l’anima autentica dei donatori di sangue che, in silenzio e nel totale anonimato, offrono parte di se stessi per salvare o migliorare la qualità di vita dei loro concittadini». È il messaggio di amore che, insieme con il suo staff, lancia Oreste Castagna, volto noto di Rai YoYo,​ raccontando e raccogliendo l’importanza del dono tra tante storie che diventano vita pulsante.​
L’occasione è​ il consueto appuntamento con la Befana che l’Avis comunale ha dedicato ai figli dei donatori nati tra l’1 gennaio 2014 e il 31 dicembre 2021. Una festa​ nella quale Castagna,​ tornato in riva allo Stretto con il progetto “Rosso Sorriso”, incanta bambini e adulti ed il “Cilea” diventa un unico abbraccio di solidarietà e di allegria. D’altra parte, la scelta di campo della presidente Myriam Calipari e del dirigente nazionale Mimmo Nisticò è stata proprio questa: un evento che restituisse la speranza in un momento difficile e dove, pertanto,​ alla tradizionale consegna dei doni ci fossero anche favole da raccontare e magie da disegnare per le figlie e i figli di coloro che hanno in pensiero speciale per chi soffre. Da qui, una atmosfera unica che rinnova l’importanza di fare incontrare i vertici avisini con l’intera famiglia di donatori.

Leggi l'articolo completo sull'edizione cartacea di Gazzetta del Sud - Reggio

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook