Martedì, 12 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
FOSSA OLIMPICA

Tiro a volo, il reggino Barillà convocato in nazionale

fossa olimpica, tiro a volo, Nino Barillà, Reggio, Calabria, Sport
tiro a volo

Il reggino Barillà alla prima convocazione azzurra nella Fossa olimpica nel “Grand Prix” di Astana, in programma  questa settimana.

Cinque gli atleti azzurri convocati dalla Fitav per difendere i colori dell’Italia. Per il reggino Nino Barillà si tratta della prima esperienza a livello internazionale nella fossa olimpica e la sua chiamata arriva dopo i recenti trionfi continentali, con ben due memorabili e prestigiosi titoli europei assoluti e un argento nel “mixed-team”, centrati nel double trap.

Alla volta del Kazakistan sono partiti, nella mattinata di ieri, oltre al pluricampione dello Stretto della Marina Militare, anche Ferdinando Rossi (Perugia), Ignazio Tronca (Milano), Claudia De Luca (San Cesareo Lecce) e Sofia Maglio (Nardò).

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook